michela mercuri

Il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, ha chiesto con forza che si faccia luce sul caso Regeni. A Cambridge si è tenuta una manifestazione organizzata da Amnesty International e dall’Università presso la quale Giulio era ricercatore per il rispetto dei diritti umani. Il deputato laburista britannico Daniel Zeichner sostiene che non si possono subire interferenze dal business.
Quanto questi appelli possono incidere sulla disponibilità del Cairo a far emergere la verità sulla tragica fine di Giulio Regeni?

Un paio di mie brevi osservazioni nel corso del GR3 di questa mattina (dal minuto 7.40 al 9.18).

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome