Le milizie di Misurata sembrano aver liberato Sirte dalle milizie del califfato, ma i problemi per la Libia non finiscono qui. Molti combattenti si sono rifugiati nel Fezzan, dove sarebbero presenti anche cellule legate ad Al-Qaeda, nel Maghreb islamico e da qui potrebbero riorganizzarsi. I problemi interessano anche la vicina Tunisia e l’Algeria.

Di questo e altro abbiamo discusso a Voci del Mattino su Rai Radio 1.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome