L’Italia e il dossier Libia

0
348

La recente riunione ministeriale dei paesi confinanti con la Libia tenutasi ad Algeri ha visto una scarsa partecipazione, dovuta allo sforzo dell’Egitto di sfavorire l’incontro nel tentativo di portare le parti al Cairo per firmare un importante accordo politico il prossimo 15 maggio. Cos’è successo ad Algeri e cosa possiamo aspettarci dal Cairo?

A inizio maggio Serraj e Haftar si sono incontrati in gran segreto ad Abu Dhabi. Dopo l’incontro sembra che la bilancia penda a favore del generale. Si spiega così la visita di Alfano in Libia, per rassicurare i nostri interessi nel paese?

Quando si parla di Libia non si può non pensare ai migranti. Ci sono soluzioni vicine per risolvere la drammatica situazione?

La mia analisi nel corso di un’intervista a Radio Radicale.

Lascia un commento