Raid egiziani e G7: cosa cambia in Libia?

0
329

Dopo la rivendicazione da parte dell’Isis dell’attentato contro i copti in Egitto, al Sisi ha reagito con raid in Libia sostenuti anche dal generale Haftar: è destinata a salire la tensione tra Egitto e Libia?

Gli accordi tra Serraj ed Haftar che potevano emergere dall’incontro del 2 Maggio ad Abu Dhabi sono destinati a cadere nel vuoto ora?

La situazione di anarchia che si è creata in Libia è stata confermata dai legami tra Salam Abedi – il terrorista di Manchester – e il jihadismo libico. Qual è la situazione oggi nel Paese?

Dopo il G7 cambia qualcosa per la Libia?

Di questo e altro ho parlato con Daniel Moretti a Radio Cusano.

Lascia un commento