La Libia ammette che “da soli non ce la possiamo fare”. Allora, quali sono gli attori e le alleanze presenti nel paese nordafricano?
Perché la Russia ha assunto un ruolo egemonico?
Quali le mancanze dell’Europa? L’Italia, in particolare, avrebbe un ruolo chiave nella task force che si pone l’obiettivo di proteggere i migranti?

Questi gli argomenti trattati nel corso dell’intervento a Voci del Mattino

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome