Conciliare tutte le posizioni in campo è quasi impossibile e gli ultimi 7 anni ce lo hanno ben dimostrato. Francia, Russia , Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita ed Egitto hanno sostenuto Haftar fin dalla sua affermazione nel teatro libico. Gli hanno fornito anche armi e supporto militare, forse utili anche a questa sua recente avanzata. Dall’altra parte Qatar e Turchia hanno fatto la stessa cosa con le milizie della fratellanza musulmana che controllano alcune zone di Tripoli e dintorni.

l’intera intervista è disponibile su Formiche.net >>>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome