L’Italia e l’Europa avranno davvero poca voce in capitolo quando sarà il momento di decidere il futuro politico della Libia, chi lo farà saranno Mosca e Ankara. Ma la posizione dell’Eni in Libia è solida.

l’intera intervista è disponibile su … Il Mattino >>>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome