Il doppio vertice, mancato, di Conte con Haftar e Serraj è uno dei punti più bassi toccati dalla diplomazia italiana. L’obiettivo era intestarsi il cessate il fuoco voluto da Erdogan-Putin.

Leggi l’intera intervista su … Il Sussidiario >>>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome