martedì, 26 settembre 2017

Solo Putin può risolvere il problema dell’Italia in Libia

Abbandonata se non derisa dall'Europa, l'Italia ha le mani legate da Triton ed è condannata ad "accogliere" migranti. Occorre un cambio di passo in...

Libia, immigrazione ed il ruolo di Agrigento nel Mediterraneo

La Libia è di fonte le nostre coste ed è da lì che ha origine quel fenomeno migratorio a cui la città di Agrigento...

Il ruolo dell’Italia nel caos libico

La Libia è ben lontana dall’essere pacificata. Ben due governi si contendono il Paese. Così tra milizie e “signori” della guerra prende campo l’espansionismo...

Mosca, diplomazia e contractors per una base in Cirenaica

La Russia guarda alla Cirenaica come ad un nuovo terreno di “conquista”? Non sarebbe una cosa nuova: secoli di espansionismo zarista ai danni dell'impero ottomano, la...

L’Italia mette una “bomba” in mano alla Libia

Si è svolta ieri a Roma la Conferenza sulla Rotta del Mediterraneo centrale dedicata al contenimento del flussi migratori dal Nord Africa. Alla UE viene richiesto...

L’acqua è il nuovo petrolio

Intervenendo al seminario sul diritto umano all'acqua organizzato dalla Pontificia Accademia delle Scienze alla Casina Pio IV, il Papa si è chiesto se in...

Astana, primi passi verso la pace in Siria

I colloqui di Astana, pur tenendo conto delle diverse incognite, promettono bene e stabiliscono almeno due risultati fondamentali. Russia, Iran e Turchia hanno siglato...

Il vertice di Vienna per la Libia

Il vertice di Vienna per la Libia. Quali passi avanti? Il vertice di Vienna sulla Libia aveva alcuni obiettivi molto chiari: individuare una strategia condivisa...

Le mire segrete della Francia

Ecco le mire segrete della Francia in Libia La Francia sta perseguendo i suoi interessi economici, agendo in contrasto con i desiderata italiani e con...