Siria: tutto pronto per i negoziati in Kazakistan il 23 gennaio

Tutto pronto ad Astana, in Kazakistan per l’avvio dei negoziati di pace per la Siria, il prossimo 23 gennaio, concordati con Russia, Turchia e Iran. Mosca ha già chiesto la presenza di rappresentanti dell’Onu, ma anche della nuova amministrazione Trump.

Un mio breve intervento a Radio Vaticana.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome