Raid egiziani e G7: cosa cambia in Libia?

Dopo la rivendicazione da parte dell’Isis dell’attentato contro i copti in Egitto, al Sisi ha reagito con raid in Libia sostenuti anche dal generale Haftar: è destinata a salire la tensione tra Egitto e Libia?

Gli accordi tra Serraj ed Haftar che potevano emergere dall’incontro del 2 Maggio ad Abu Dhabi sono destinati a cadere nel vuoto ora?

La situazione di anarchia che si è creata in Libia è stata confermata dai legami tra Salam Abedi – il terrorista di Manchester – e il jihadismo libico. Qual è la situazione oggi nel Paese?

Dopo il G7 cambia qualcosa per la Libia?

Di questo e altro ho parlato con Daniel Moretti a Radio Cusano.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Libia, che cosa succede al premier Sarraj

Mercuri, che cosa succede a Sarraj? Si tratta di indiscrezioni e voci che potrebbero trovare conferma nei prossimi giorni...
>>>

La “vittoria a tavolino” di Erdogan che spegne le utopie di Di Maio

“Oggi è stata una giornata importante per ampliare le opportunità di investimento delle nostre aziende in Libia nell’edilizia, nell’energia e nelle tecnologie, per dare...
>>>

La pace libica è davvero alle porte?

Fayez al-Sarraj, a capo del GNA il 21 agosto scorso "ha impartito istruzioni a tutte le forze militari di cessare immediatamente il...
>>>

Un cessate il fuoco molto difficile

Quali sono i principali elementi di novità delle ultime dichiarazioni nello scacchiere libico? Per l'Italia che scenario si prospetta?
>>>

Che cosa succede in Libia tra Usa, Turchia e Russia

Mercuri, quali sono i principali elementi di novità nelle due dichiarazioni di Serraj e Saleh? Ce ne sono molti....
>>>