I calcoli dei militari dietro il golpe “soft” contro Bouteflika

Dopo settimane di proteste e colpi di scena sembra chiudersi uno dei capitoli più lunghi della travagliata storia algerina: l’era di Abdelaziz Bouteflika. Il “colpo di grazia” al vecchio e malato presidente è stato inferto ieri da Ahmed Gaid Salah. Il capo di stato maggiore, nonché ministro della Difesa, ha dichiarato che Bouteflika non è più in grado di governare a causa delle sue condizioni di salute e per questo ha chiesto di applicare l’articolo 102 della Costituzione.

In sintesi, l’articolo prevede che quando il presidente della Repubblica, a causa di una malattia grave e duratura, è incapace di svolgere le proprie funzioni, il Consiglio costituzionale si deve riunire per verificarne l’infermità. In caso affermativo il presidente del Consiglio della nazione – ruolo attualmente ricoperto da Abdelkader Bensalah – è tenuto a farne le veci, per un massimo di 45 giorni. Se trascorso questo periodo il Consiglio costituzionale continuerà a constatare lo stato di infermità, il Parlamento potrà dichiarare la presidenza vacante e Bensalah assumerà la carica di capo di Stato ad interim per ulteriori 90 giorni, durante i quali dovranno essere indette nuove elezioni.

leggi l’intero articolo su ilsussidiario.net >>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Con o senza il “fantasma” di Bouteflika, l’Algeria resta sull’orlo del baratro

L’ex presidente algerino Abdelaziz Bouteflika è morto ieri all’età di 84 anni. Lo riporta la tv di Stato algerina, citando un comunicato...
>>>

AFGHANISTAN/ “Grazie a Biden l’Isis ha di nuovo una base per tornare in Siria e Iraq”

Nei fatti l’esercito afgano e soprattutto le forze di polizia non avevano raggiunto la capacità di organizzare atti difensivi e offensivi in...
>>>

Urgente preparare il voto in Libia: appello dell’Onu al governo

Per Tripoli si avvicina l’appuntamento elettorale di dicembre e l’esecutivo di unità nazionale è chiamato a finalizzare in tempo il necessario quadro...
>>>

Governo: il nodo sbarchi

https://youtu.be/x1shGoejD40
>>>

Il dopo Kabul e l’incubo del terrorismo nucleare

Effetto Afghanistan, dall’Europa, all’Africa al Medio oriente? Le conseguenze si avvertono già in ogni angolo del Medio Oriente e...
>>>