Haftar rilancia e chiede a Roma il disco verde per Tripoli

Cambio di alleanze in vista in Libia?

L’Italia guarda da un lato a Tripoli, area in cui ha i suoi interessi energetici e quelli legati al flussi migratori, dall’altro lato le nostre intelligence hanno da tempo un canale aperto con Haftar. Fare valere la nostra posizione nel l’ovest, con l’Ambasciata a Tripoli, e i rapporti con Misurata dove abbiamo un ospedale da campo, potrebbe essere la carta per agganciare di più Haftar e suoi alleati.

leggi l’intera intervista su zero zero news >>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome