Tornano gli Usa per fermare la Russia, ma Erdogan è ancora vincente

Più che per l’aspetto energetico credo che il rinnovato attivismo di Washington in Libia sia da addebitarsi alla Russia. Questo perché per gli americani è inconcepibile che la partita libica sia in mano a Putin, il quale ha schierato 14 caccia e mira ad avere almeno due sbocchi sul mare. Significa mettere in discussione non solo il ruolo degli Usa nel quadrante mediterraneo ma mettere in discussione anche il ruolo della Nato. Ecco perché un intervento così a gamba tesa degli americani in Libia negli ultimi giorni.

leggi l’intera intervista su ilsussidiario.net >>>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

La Libia e i migranti

https://youtu.be/7_aq6vxf8Mg
>>>

Naufragio Mediterraneo

Giovedì 15 luglio, ore 18.00 - Circolo Sottufficiali Marina Militare, via Tor di Quinto 111, Roma
>>>

Caos Libia

Guerra e Pace, la puntata del 25 giugno 2021. Ospiti di Antonio Soviero: Alberto Negri e Michela Mercuri.
>>>

Il futuro della Libia

https://youtu.be/2U4QEvRlxwo
>>>