Lo sviluppo necessario delle rinnovabili in Nord Africa

La crescita demografica degli Stati africani li rende sempre più bisognosi di energia. Per questo, negli ultimi anni, le grandi compagnie internazionali stanno puntando sullo sviluppo delle energie rinnovabili. Nonostante il potenziale fotovoltaico, eolico e idroelettrico del continente, solo il 2% della sua energia proviene da fonti rinnovabili. I limiti allo sviluppo di queste tecnologie in Africa sono legati sia a questioni di politica interna, sia alle relazioni con gli attori regionali e internazionali. Tuttavia, l’Agenzia internazionale dell’energia ritiene che la capacità delle rinnovabili nella regione del Medio Oriente e del Nord Africa raddoppierà nei prossimi quattro anni, guidata dal solare fotovoltaico e stimolata dagli investimenti del settore privato. È dunque oramai appurato che, dinanzi a questo scenario, lo sviluppo delle energie rinnovabili, unito a quello delle infrastrutture è destinato a crescere, contribuendo anche allo sviluppo e a una maggiore stabilità in molte aree, a iniziare dal Nord Africa.

Leggi l’intero articolo su Treccani – Atlante >>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Libia, rinviate le elezioni

https://youtu.be/XyRYxpCfDdE
>>>

Elezioni in Libia, un percorso denso di ostacoli

Il 24 dicembre prossimo dovrebbero svolgersi le tanto agognate elezioni presidenziali in Libia. Purtroppo, nonostante manchino meno di 20 giorni alla fatidica data,...
>>>

Europa nella morsa del covid – Giochi sporchi sulle frontiere

Guerra e Pace, la puntata del 19 novembre 2021. Ospiti Michela Mercuri, Walter Ricciardi, consulente Ministero della Salute e Alberto Negri.
>>>

Migranti, il nodo Libia

https://youtu.be/FG6qoKIgmSM
>>>

LIBIA/ “Haftar in campo, il vero scopo del voto è mettere le mani sul petrolio”

È una mossa che conferma come il paese, nonostante quello che tutti avevamo sperato dopo la nascita del governo unitario di Dbeibah,...
>>>