Il dopo Kabul e l’incubo del terrorismo nucleare

Effetto Afghanistan, dall’Europa, all’Africa al Medio oriente?

Le conseguenze si avvertono già in ogni angolo del Medio Oriente e del nord Africa. Cina, Russia, Turchia e Iran stanno già lavorando per colmare il vuoto lasciato da Washington in Afghanistan. Ciò aumenterà il loro peso in Medio Oriente come forze alternative, in un momento in cui gli Usa necessiteranno del supporto russo e cinese per contenere i talebani. Per quanto riguarda l’Europa,  a differenza dei britannici, abbiamo preferito svolgere una missione di ricostruzione e assistenza piuttosto che combattere una “guerra guerreggiata”. Opzione per certi versi comprensibile, ma corresponsabile della ritirata che ora deploriamo a gran voce dandone la colpa agli USA. Tuttavia, ora è anche l’Europa a dover gestire le conseguenze politiche e pratiche di questa ritirata.

Leggi l’intera intervista su Zero Zero News >>>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Con o senza il “fantasma” di Bouteflika, l’Algeria resta sull’orlo del baratro

L’ex presidente algerino Abdelaziz Bouteflika è morto ieri all’età di 84 anni. Lo riporta la tv di Stato algerina, citando un comunicato...
>>>

AFGHANISTAN/ “Grazie a Biden l’Isis ha di nuovo una base per tornare in Siria e Iraq”

Nei fatti l’esercito afgano e soprattutto le forze di polizia non avevano raggiunto la capacità di organizzare atti difensivi e offensivi in...
>>>

Urgente preparare il voto in Libia: appello dell’Onu al governo

Per Tripoli si avvicina l’appuntamento elettorale di dicembre e l’esecutivo di unità nazionale è chiamato a finalizzare in tempo il necessario quadro...
>>>

Governo: il nodo sbarchi

https://youtu.be/x1shGoejD40
>>>

Il dopo Kabul e l’incubo del terrorismo nucleare

Effetto Afghanistan, dall’Europa, all’Africa al Medio oriente? Le conseguenze si avvertono già in ogni angolo del Medio Oriente e...
>>>