La guerra in Ucraina tra gas, geopolitica, etica e memoria

In questo intervento (il mio è il primo) abbiamo parlato delle conseguenze della guerra in Ucraina. Grano, gas e litio; come sta reagendo l’Europa; la difficoltà delle trattative.

Ascolta l’intervista su Radio Capodistria >>>

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

RAI News – La mentalità ucraina, l’allargamento della NATO e la nostra dipendenza energetica

In Azovstal il rifiuto a qualsiasi resa. È la mentalità ucraina: non ci si arrende, si combatte fino alla fine. Putin ha...
>>>

Diario di Guerra – Il conflitto in stallo, il possibile ruolo di Draghi e il blocco del grano

Il conflitto è in una fase di stallo. Draghi cerca di ammorbidire la posizione di Biden. Il grano è bloccato e di...
>>>

TgCom24 – L’ingresso della Finlandia nella NATO 

L'ingresso della Finlandia nella NATO rappresenta un brutto colpo per la Russia. Legittima difesa o provocazione che può allontanare la pace?
>>>

Diario di guerra – Zelensky e la Crimea; il blocco dell’export del grano; il 9 maggio 

Zelensky è disposto a trattare quando i russi abbandoneranno le aree occupate dopo il 24 febbraio. Quindi, qual è la sua esatta...
>>>

Rai News – L’Europa divisa e il Papa ignorato

La divisione tra i Paesi europei è dovuta alle differenti esigenze energetiche. Questa guerra ha sancito il fallimento della diplomazia. Si doveva...
>>>

TgCom24 – il fallimento della diplomazia e il 9 maggio

La diplomazia doveva agire già prima del 24 febbraio e ora appare in ritardo e in affanno. Cosa succederà il 9 maggio,...
>>>