articoli

LIBIA/ “Haftar in campo, il vero scopo del voto è mettere le mani sul petrolio”

È una mossa che conferma come il paese, nonostante quello che tutti avevamo sperato dopo la nascita del governo unitario di Dbeibah,...
>>>

Con o senza il “fantasma” di Bouteflika, l’Algeria resta sull’orlo del baratro

L’ex presidente algerino Abdelaziz Bouteflika è morto ieri all’età di 84 anni. Lo riporta la tv di Stato algerina, citando un comunicato...
>>>

AFGHANISTAN/ “Grazie a Biden l’Isis ha di nuovo una base per tornare in Siria e Iraq”

Nei fatti l’esercito afgano e soprattutto le forze di polizia non avevano raggiunto la capacità di organizzare atti difensivi e offensivi in...
>>>

Il dopo Kabul e l’incubo del terrorismo nucleare

Effetto Afghanistan, dall’Europa, all’Africa al Medio oriente? Le conseguenze si avvertono già in ogni angolo del Medio Oriente e...
>>>

Lo sviluppo necessario delle rinnovabili in Nord Africa

La crescita demografica degli Stati africani li rende sempre più bisognosi di energia. Per questo, negli ultimi anni, le grandi compagnie internazionali...
>>>

Imprese, Francia e migranti: 3 scommesse per il governo

Il presidente della Camera dei rappresentanti della Libia, Aguila Saleh, ha confermato il suo pieno sostegno all’organizzazione delle elezioni il prossimo 24 dicembre....
>>>

Draghi in Libia, punti di forza e criticità dell’Italia nella ex Jamahiriya

La visita del presidente del Consiglio italiano Mario Draghi in Libia il 6 aprile ha rappresentato un passaggio fondamentale per ridisegnare il nostro ruolo nel Paese....
>>>

Fiducia al governo, ma resta l’incognita Haftar-Emirati

Una votazione, quella che si è tenuta, segnata dall’accusa di corruzione nella elezione di Dbeibah come premier, secondo l’Onu. È un segnale che il...
>>>

A dieci anni dalla rivolta libica

Il 15 febbraio del 2011 viene arrestato da esponenti del regime gheddafiano Fathi Turbil, un giovane avvocato libico, difensore delle vittime di...
>>>
Michela Mercuri